Donazioni e Progetti C.A.O.S.

L’Associazione è presente nei Centri di Senologia

Dei seguenti ospedali:

Varese, Busto Arsizio, Gallarate, Tradate, MultiMedica Castellanza, MultiMedica San Giuseppe Milano, MultiMedica Sestosangiovanni, Humanitas Mater Domini Castellanza e Humanitas Rozzano

 

Donazioni e Progetti 2020

Gennaio 2020 – partecipato e contribuito all’organizzazione ( in veste di rappresentante di Europa Donna Italia presso l’Accademia di Senologia Umberto Veronesi ) dell’Atelier Gruppo di sostegno pazienti dal titolo: “ Tumore al Seno: scienza, cultura, etica e filosofia” L’Atelier è condotto da donne esperte di associazionismo, salute, cultura, lavoro, politica e società, partendo dalla suggestion di un modello eccellente come la Breast Unit, con l’idea di elaborare un document/protocollo partecipato, dove scienza, etica cultura e filosofia si integrino al fine di cambiare il rapporto tra individuo, società e malattia. L’obiettivo che si vuole raggiungere è quello di valorizzare il pensiero, le esperienze ed i saperi femminili, integrarli nei percorsi diagnostico, terapeutici, assistenziali e riabilitativi, incentivando una CURA che sia espressione di libertà, ricerca, scambio di saperi, considerazione della persona, formazione e solidarietà – 25 gennaio 2020 – Accademia di Senologia “ Umberto Veronesi”.

Gennaio 2020 – Sostenuto l’alta formazione delle Radiologhe dedicate alla Mammografia dell’Ospedale San Antonio Abate di Gallarate Dottoresse Valeria Pittari e Karen Croce , con l’iscrizione al Corso ECM : “I percorsi di cura nelle Breast Unit: le lesioni palpabili e non palpabili , dalla diagnosi alla terapia” Humanitas Milano 13 e 14 febbraio 2020

Gennaio 2020 – Sostenuto l’alta formazione dei Tecnici Sanitari di Radiologia Medica dell’Ospedale San Antonio Abate di Gallarate – Dottoresse Chiriaco, Passoni e Santagiuliana, – al Corso ECM dell’Accademia di Senologia Umberto Veronesi “La Qualità della Mammografia” del Dottor Stefano Pacifici – 20 e 21 febbraio 2020

Febbraio 2020 – Continua l’opera di CAOS a sostegno dell’alta formazione del team multidisciplinare della Breast Unit: donato una Borsa di Studio (euro 850,00) alla Dottoressa Luisa Giavarini della Breast Unit Ospedale San Antonio Abate di Gallarate ASST Valle Olona, per l’iscrizione al Master 2020 della Scuola Italiana di Senologia: “Ecografia e Diagnostica Senologica Interventistica” – 25 e 26 febbraio 2020 – Milano

Febbraio 2020 – Contribuito ad una parte della stesura della Tesi di una Laureanda in Educazione Professionale dell’Università dell’Insubria di Varese, inerente ad un progetto di “Pole Dance” per la riabilitazione psico-fisica delle donne operate al seno e delle donne sane ma portarici della mutazione genetica BRCA1/2 e quindi ad alto richio di sviluppare il tumore ala mammella ed ovaio ereditario

Febbraio 2020 – Prevenzione e sensibilizzazione del Tumore al Seno nei Territori: OPEN DAY di visite senologiche gratuite per le cittadine di Cunardo – Medico di riferimento Dottor Fabrizio Zanni – Visitate più di 50 donne. 15  e 22  febbraio 2020 dalle roe 8.30 alle ore 13.00  presso l’ambulatorio della Dottoressa Meroni di Cunardo

Febbraio 2020 – CAOS ha Partecipato alla site visit della Certificazione Internazionale EUSOMA della Breast Unit del Gruppo MultiMedica – 18 febbraio 2020

Marzo ,  Aprile, Maggio , Giugno,   2020 – A causa dell’emergenza Coronavirus sono stati sospesi i seguenti progetti ed eventi organizzati o patrocinati da CAOS:

  • Centro Medico Polaris con la collaborazione di CAOS : serata di informazione aperta alla cittadinanza: Prevenire è Vivere “ proteggi il tuo seno” – Luino 7 marzo 2020
  • Tumore al Seno: dalla prevenzione alla cura..parliamone! “ Serata di informazione aperta alla cittadinanza in collaborazione con Gruppo Alpini Venegono Superiore, LILT ed Andos Varese – Venegno Superiore 13 marzo 202
  • Open day di visite senologiche gratuite per le 170 circa dipendenti dell’Istituto Comprensivo “G.Marconi” di Venegono – in collaborazione con Gruppo Alpini di Venegono Superiore, LILT ed Andos Varese – Marzo/Aprile 2020
  • “Tumore al Seno: prevenzione è vita” Serata di informazione aperta alla cittadinanza organizzata da LILT di Sesto Calende in collaborazione con CAOS – 5 marzo 2020 Comune di Sesto Calende
  • Salute Donna: la prevenzione in semplice gesti” – serata di informazione sulla salute della donna – Comune di Albizzate 6 marzo 2020 a cura della Dottoressa Silvia Tenconi
  • Open day di visite senologiche gratuite riservato alle giovani donne tra i 15 ed I 25 anni – Albizzate 7 marzo 2020 – a cura della Dottoressa Silvia Tenconi dell’Ospedale di Gallarate
  • Open Day di visite senologiche gratuite per le dipendenti del Comune di Varese – 27 marzo e 1 aprile presso il Centro di Senologia dell’Ospedale di Circolo di Varese
  • Conviviale al Rotary Varese con la Dottoressa Tibiletti ed il Professor Sessa dell’Anatomia Patologica ASST Sette Laghi, dedicata al sostegno del progetto : “Personalizzazione del rischio genetico di tumori della mammella e dell ‘ovaio nella popolazione insubre” – 2 marzo 2020 Golf Club di Luvinate
  • “ 7° camminata delle donne “ Camminata non competitiva a passo libero riservata alle donne – Organizzata dal Comune di Sumirago in collaborazione con molte realtà locali – 8 marzo 2020
  • Progetti di Umanizzazione presso il Centro di Senologia di Humanitas Rozzano: 1) Corso di Nordic Walking per le pazienti senologiche , inizio 21 aprile – 2) Corso di Yoga per le pazienti senologiche, inizio 23 aprile 2020
  • Comune di Arcisate – Serata di informazione e sensibilizzazione sulla prevenzione del cancro al seno , aperta alla cittadinanza, in collaborazione con LILT e ANDOS Varese – 23 maggio 2020 presso la Sala Consiliare del Comune di Arcisate
  • Comune di Arcisate – Open day di visite senologiche gratuite per le cittadine, in collaborazione con LILT e ANDOS Varese – 30 maggio 2020
  • Comune di Cassano Magnago – Open Day di visite senologiche gratuite per le cittadine – 6 giungo 2020

——————————————————————————————————————-

 

Marzo 2020 – Donato euro 1.000 all’Associazione ROSAGIE per il sostegno del reparto di Anestesia  e Terapia Intensiva dell’Ospedale San Antonio Abate di Gallarate – per la cura dei pazienti COVID19

Aprile 2020 – Sottoscritto il Documento Nazionale di Fondazione AIOM ( Associazione Italiana Oncologia Medica ) :” Fondazione AIOM entra nelle Oncologie Italiane: Decalogo per le Istituzioni”

Aprile 2020 – Donato n. 550 Camici PLP all’Ordine delle Professioni Infermieristiche per il progetto USCA , a domicilio dei pazienti in occasione dell’emergenza COVID 19

Maggio 2020 – Partecipato  ( in conference call e registrato un video ) ,   alla XV giornata nazionale del paziente oncologico, promossa dalla Federazione delle Associazioni di Volontariato in Oncologia.

Maggio 2020  – Partecipato ( in conference call) ad una riunione plenaria organizzata da Europa Donna Italia , con tutte le Associazioni Senologiche Nazionali iscritte ad Europa Donna. Gli argomenti trattati:

  • Scambio di progetti ed idee
  • Ascoltare le sfide ed i bisogni delle Associazioni
  • Allinearsi sull’importanza di priorità comuni su cui far leva in una logica sinergica
  • Riprogrammare i progetti di successo
  • Presentare progetti nuovi
  • Definire insieme i temi della prossima Assemblea
  • Creare aggregazione ed empatia anche a distanza

 

Maggio 2020 – Sostenuto il progetto, fortemente voluto dall’ordine dei Tecnici Sanitari di Radiologia Medica della Provincia di Varese e promosso dall’ASST Sette Laghi: RX a domicilio .  Questo progetto risulta fondamentale in emergenza COVID , perche’ consente di evitare l’afflusso dei cittadini in Ospedale, nell’ottica di rafforzare le misure di contenimento e, permettendo l’esecuzione di lastre a domicilio, decentralizzare l’assistenza potenziando il territorio. Il progetto è partito martedi 26 maggio dall’RSA Don Gnocchi di Malnate

Giugno 2020 – Prof.ssa Laura Pinnavaia, docente universitaria di lingua inglese, ex paziente di MultiMedica e collaboratrice/volontaria CAOS è stata eletta nel Board di Europa Donna Italia come Consigliera. Europa Donna Italia, Movimento d’opinione femminile contro il Tumore al Seno fondato negli anni 90 da Umberto Veronesi,  si rinnova  e lancia un nuovo piano strategico: al via la squadra che giuderà il Movimento per il diritto alla prevenzione ed alla cura del tumore al seno fino al 2022.

Giugno 2020 – Partecipato, in supporto della SSD Breast Unit dell’ASST Sette Laghi, all’organizzazione della settimana ONDA (Osservatorio Nazionale sulla Salute della Donna) dedicata alla salute della donna – Open Day di visite senologiche gratuite presso l’ambulatorio di Senologia dell’Ospedale di Circolo di Varese. 13 e 15 giugno 2020

Giugno 2020 – Organizzato OPEN DAY  di visite senologiche gratuite per le donne di Albizzate – in collaborazione con il Comune di Albizzate, Pro Loco, Avis ed Aido. Visitate n. 110 donne grazie ai medici: Fabrizio Zanni, Daniele Bernasconi, Aldo Battaini, Silvia Tenconi, Federica Galli, Silvana Monetti, Fabio Ceriani, Cesare Ferrari, rispettivamente dell’Ospedale S.Antonio Abate di Gallarate e di MultiMedica Castellanza

Luglio 2020 – Covid-19 e pazienti oncoematologici. Il tavolo tecnico del Ministero Roberto Speranza  incontra le Associazioni di pazienti

Description

Il Ministro della Salute, Roberto Speranza, ha istituito il Tavolo Tecnico per affrontare tutti gli aspetti tecnico-scientifici riguardanti la gestione dei pazienti oncologici, oncoematologici e cardiologici nella fase 2 della pandemia. I componenti del Tavolo Tecnico sono Francesco Cognetti (Presidente di Fondazione Insieme contro il Cancro e coordinatore del Tavolo Tecnico), Franco Locatelli (Presidente del Consiglio Superiore di Sanità, membro del Comitato tecnico scientifico della Protezione Civile e delegato del Ministro della Salute), Giordano Beretta (Presidente Associazione Italiana di Oncologia Medica), Paolo Corradini (Presidente Società Italiana di Ematologia), Fabio Ciceri (Presidente Gruppo Italiano per il trapianto di midollo osseo Università “Vita-salute” San Raffaele di Milano), Ciro Indolfi (Presidente Società Italiana di Cardiologia) e Francesco Romeo (Presidente Fondazione Italiana Cuore e Circolazione Onlus).
Il Tavolo Tecnico ha redatto un Documento, che disegna modalità organizzative e percorsi atti a ridurre al minimo il rischio di infezione nei pazienti e nel personale sanitario. Il Documento suggerisce, inoltre, misure che consentano la più rapida individuazione delle persone positive e il contenimento del contagio in ambito ospedaliero e nei reparti oncologici, anche nella previsione di una seconda ondata autunnale. Gli obiettivi del Documento sono, da un lato, garantire la continuità delle prestazioni diagnostiche e terapeutiche e recuperare al più presto le prestazioni perse, dall’altro fare proposte innovative per un diverso assetto ed una diversa Organizzazione dell’assistenza oncologica nel nostro Paese sulla base delle criticità emerse durante la pandemia.
Il Tavolo Tecnico invita le Associazioni dei pazienti oncoematologici a un webinar in cui saranno presentati e discussi i contenuti del Documento.  lunedì 6 luglio, dalle 15 alle 16,30.

Luglio 2020 – Dal 13 luglio 2020 è operativo l’ambulatorio di agopuntura integrata dedicato ai pazienti oncologici, afferenti alla S.C. di Oncologia Medica dell’Ospedale di Circolo di Varese. Il progetto è stato possibile, grazie al contributo di piu’ Associazioni : CAOS, Varese per l’Oncologia, Città delle Donne, LILT.

Luglio 2020 – Continuano i lavori del Gruppo  All.Can Italia, coalizione che unisce clinici, pazienti, università e industria – TUMORI: “TERRITORIO E OSPEDALE INSIEME PER MIGLIORARE L’EFFICIENZA  NEL PAESE ANCORA TROPPE DISUGUAGLIANZE, AL NORD SI VIVE TRE ANNI IN PIÙ” – “Oncologia di prossimità è un modello di cura che ridefinisce il rapporto tra ospedale e territorio per valorizzare la persona attraverso nuovi setting assistenziali. L’integrazione tra assistenza domiciliare, medicina generale e specialistica ospedaliera è lo snodo per utilizzare correttamente le risorse in oncologia”

Luglio 2020 – CAOS ha sostenuto l’Accademia Europea della Musica (Associazione di Promozione Sociale) associazione capofila del  progetto “orchestra in erba: volano per la società” partecipante al bando pubblico di Regione Lombardia per il Sostegno alle Associazioni del Terzo Settore anno 2020 RLU12020011202.
Scopo di “orchestra in erba” è il formare una nuova orchestra giovanile che possa divenire volano per uno stimolo di crescita culturale, umana e relazionale sia per i bambini e ragazzi coinvolti nel progetto che per i territori e il tessuto sociale che ospiteranno le loro attività e le loro esibizioni. Il tutto con un concreto risvolto sociale, oltre che culturale: il ricavato delle attività di “orchestra in erba” verrà destinato al finanziamento di progetti che contrastano la povertà nei nostri territori. CAOS, in qualità di soggetto associato, garantirà ospitalità ai concerti di “orchestra in erba” all’interno delle proprie strutture e di trovare strutture in cui svolgere i concerti. IL PROGETTO È RISULTATO VINCITORE AL BANDO (comunicato il 2 dicembre 2020)

Luglio 2020 – CAOS ha sostenuto Avis Regionale Lombardia: associazione capofila, del progetto “Terzo Settore: Empowerment femminile. Possiamo farlo, insieme, ora! partecipante al bando pubblico di Regione Lombardia per il Sostegno alle Associazioni del Terzo Settore anno 2020 RLU12020011202.
Avis Lombardia si propone capofila di un progetto che coinvolge una rete composita di organizzazioni di volontariato della nostra regione per indagare la presenza femminile nella governance del mondo delle ODV e proporre percorsi di sensibilizzazione sui temi dell’equality gender e dell’empowerment femminile, in un’ottica di crescita organizzativa e sostenibile.
CAOS dichiara di appoggiare finalità e intenti e sostenere l’azione preposta del progetto  “Terzo Settore: Empowerment femminile. Possiamo farlo, insieme, ora! affiliandosi alla rete costituita da  Avis Regionale Lombardia, AIDO Regionale, Associazione Caminante, CRI Comitato Area Nord Milanese, Avis Provinciale di Bergamo, Avis Provinciale di Brescia, Avis Provinciale Monza Brianza, Avis Provinciale Mantova, Avis Provinciale Sondrio,  in qualità di soggetto associato garantendo l’erogazione di una giornata di sensibilizzazione sui temi della salute delle donne, in forma gratuita. IL PROGETTO È STATO ACCOLTO (comunicato il 9 novembre 2020)

Settembre 2020 – Chiuso il Tirocinio Curriculare della Facoltà di Scienze e Tecniche della Comunicazione dell’Università dell’Insubria riferito alla  Studentessa Alice Baratella.

Settembre  2020Partecipato alla Race For The Cure di Komen:  25, 26, 27 settembre– Race for the Cure è la più importante manifestazione al mondo e la più grande in Europa per la lotta ai tumori del seno, finalizzata a tenere alta l’attenzione e promuovere l’ importanza della prevenzione. La Race for the Cure è dedicata alle Donne in Rosa – donne che stanno affrontando o hanno affrontato il tumore alla mammella –  che con i loro familiari e amici passeggiano, corrono o  si riuniscono per incoraggiare chi sta affrontando il difficile percorso della malattia o ricordare chi non ce l’ha fatta.Per il 2020, nonostante la pandemia da Covid 19, abbiamo deciso di unirci lo stesso, anche se a distanza, ad altri 22 Paesi europei per partecipare a 30 Race for the Cure che vedranno il coinvolgimento di circa 300.000 partecipanti.

Settembre 2020 – attivato Tirocinii Curriculari per le Studentesse di Scienze delle Comunicazioni dell’Università degli Studi dell’Insubria, per l’Accoglienza allo Screening Mammografico ATS Insubria e ASST Sette Laghi:

“La collaborazione tra il Corso di Laurea in Scienze della Comunicazione dell’Università degli Studi dell’Insubria, l’Associazione Caos (Centro Ascolto Operate al Seno) e ASST Sette Laghi ed ATS Insubria    in merito al progetto di accoglienza allo screening mammografico è una felice occasione di contatto tra il mondo universitario e il territorio insubre: tante studentesse del corso hanno accolto la proposta con immediato entusiasmo ed empatia. Afferma la Prof. Paola Biavaschi, storica del Diritto e Docente di Diritto e Deontologia dell’Informazione: “E’ con profonda gioia che abbiamo accolto la proposta della Presidentessa dell’Associazione  C.A.O.S.  Dott.ssa  Adele Patrini, con la quale abbiamo già avuto occasione di collaborare per il Corso di Alta Formazione – Mobbing e molestie sessuali e psicologiche sul luogo di lavoro -. Entrambi i progetti mettono al centro la persona e i suoi beni più preziosi: la salute, la dignità, il lavoro, la parità di genere. Protagonista di queste operazioni l’incontro tra i nostri studenti e il loro amato territorio”. Conclude il Presidente del Corso di Laurea Prof. Giulio Facchetti: “Ci auguriamo che questa sia solamente una tappa di un lungo viaggio insieme. Il nostro corso di Laurea sta lavorando sempre più sui temi della comunicazione sanitaria e scientifica, oggi di profondo e indiscusso impatto mediatico. Questo interesse, tuttavia, non si rivolge solamente alle attuali vicende pandemiche, ma anche a molti altri argomenti caldi quali per esempio le fake news scientifiche, la questione dei vaccini, le emergenze ambientali, la povertà educativa legata agli stereotipi di genere, il difficile ritorno al lavoro dopo la malattia e la sensibilità nei confronti della prevenzione oncologica. Per questo, proprio oggi questo progetto è così importante e centrale dal punto di vista comunicativo”.    Prof.ssa Paola Biavaschi

Ottobre  2020 – Chiuso il Tirocinio Curriculare della Facoltà di Educatori Professionali  dell’Università dell’Insubria riferito alla  Studentessa Giorgia Magnoni – totale 40 ore

Ottobre  2020 – Chiuso il Tirocinio Curriculare della Facoltà di Educatori Professionali  dell’Università dell’Insubria riferito alla  Studentessa Giorgia Frigo  – totale 100 ore

Ottobre 2020 – Organizzato la  ripresa dello screening mammografico ASST Sette Laghi con 7.200 donne in lista di attesa causa emergenza COVID 19. Al  fine di dare un contributo di valore all’accoglienza allo screening,  in poco tempo abbiamo ottenuto l’adesione di più realtà
(coordinate da CAOS ) che si sono organizzate in rete al fine di coprire turni molto impegnativi
(sabato e domenica dalle ore 8.00 alle ore 20.00 ) in n. 4 Ospedali dell’ASST Sette Laghi: Lega Italiana Lotta contro i Tumori di Varese e della Valcuvia, ANDOS Varese sezione di Ispra, Gruppo Donne di Cunardo, Croce Rossa Valceresio di Arcisate, Associazione AMOR di Angera, Città delle Donne di Malnate, Varese per l’Oncologia. Ai Volontari si sono aggiunte le Studentesse della Facoltà di Scienze delle Comunicazioni e di Educatori Professionali ( questi ultimi a carico di CAOS ) dell’Università dell’Insubria per fare tirocinio curriculare con la supervisione della Dottoressa Margherita Crespi: per un totale di n. 42 volontarie e n . 13 studentesse. Tutto è andato benissimo, grazie sopratutto  alla viva collaborazione dei Tecnici Sanitari di Radiologia Medica che si sono resi immediatamente disponibili per formare ed accogliere al meglio le volontarie e le studentesse.

22 Ottobre 2020 – Adele Patrini Premio Rosa Camuna Regione Lombardia 2020, istituito per riconoscere pubblicamente l’impegno, l’operosità, la creatività e l’ingegno di coloro che si siano particolarmente distinti per contribuire allo sviluppo economico, sociale, culturale e sportivo della Lombardia. 

 Novembre  2020 – CAOS ha partecipato all’ AUDIT annuale del Centro di Senologia Breast Unit del gruppo MultiMedica, come parte integrante del team senologia  – 6 novembre 2020 : all’ODG un confronto con l’esperienza della Breast Unit della Svizzera Italiana, la  certificazione internazionale EUSOMA, analizzando la site visit del 2020 attarverso l’evidenza di indicatori, situazioni ed azioni, a confronto con le raccomandazioni/requisiti di Regione Lombardia. Tutti i componenti del team sono presenti: anatomopatologi, radiologi, genetisti, chirurghi oncologi, chirurghi plastici, radioterapisti, infermieri, psicologi, fisiatri, data manager, volontari etc.

Novembre 2020 – Adele Patrini , PREMIO ROSA CAMUNA 2020 – REGIONE LOMBARDIA – conferito a coloro che si sono distinti  nel contribuire allo sviluppo economico, sociale, culturale e sportivo della Lombardia . Motivazione: Adele Patrini, Premio Rosa Camuna 2020 per aver dato voce e speranza a molte donne colpite dalla malattia. Con l’Associazione CAOS onlus , centro ascolto operate al seno, di cui è Presidente, promuove la cultura della prevenzione e della diagnosi precoce. Ha dedicato tutta la sua vita ed il suo impegno al sostegno della ricerca e delle cure del cancro , ed è sempre al fianco delle donne per rendere piu’ dignitosa la vita di chi deve lottare e convivere con la malattia.

Novembre 2020 – Donato euro 1.000,00 alla Fondazione Insieme con Humanitas, finalizzate all’U.O. di Oncologia Medica ed Ematologia dell’Istituto Clinico Humanitas a sostegno del progetto AYA , in memoria della cara Ilaria Migliore. Il Progetto AYA sviluppa un percorso clinico e psico-sociale dedicato ai pazienti oncologici tra i 16 ed i 39 anni; la referente è la Dottoressa Alexia Bertuzzi, Capo Sezione Sarcomi e Patologie Tumorali del giovane adulto.

Novembre 2020 – Collaborato all’organizzazione,  e partecipato come relatore,  del Convengo via webinar, organizzato dal Segretariato Italiano Studenti di Medicina Università degli Studi dell’Insubria: “Aspetti Psico-Sociali dei Tumori del testicolo e della mammella“ – 28 novembre 2020 – Patrocini ASST Sette Laghi ed Università degli Studi dell’Insubria

Novembre 2020 – Collaborato con Europa Donna Italia alla realizzazione del “Primo report nazionale del valore sociale generato dalle Associazioni che si occupano di Tumore al seno”

Novembre 2020 – Donato alla S.C. di Radiologia ASST Sette Laghi n. 1 apparecchiatura Consolle Portatile  Image Pilot Computer Combinato Tablet Multiforme Microsoft Surface Book , del valore di euro 4.270,00 (quattromiladuecentosettanta,00), finalizzata alla radiografia  a domicilio e nelle RSA , organizzata dall’ASST Sette Laghi in collaborazione con ATS Insubria . La donazione nasce dalla consapevolezza che diagnosi e trattamento precoce sono associati ad un miglioramento della prognosi. Inoltre la diagnosi in RSA concorre a proteggere i pazienti più fragili e difficilmente trasportabili, integrando l’assistenza loro erogata nelle strutture di residenza con criteri clinici, di imaging, e microbiologici.  L’apparecchiatura risulta anche un importante risorsa un epoca COVID 19.

Novembre 2020 – Organizzato Lezioni di Yoga via webinar per le pazienti afferenti alla Breast Unit del Gruppo MultiMedica (Castellanza, San Giuseppe Milano e Sesto Sangiovanni) diretta dalla Dottoressa Bettina Ballardini – Insegnante Signora Ornella Rizzo – Corso finalizzato alla riduzione dello stress, la gestione della fatica e della tensione fisica e mentale, ed il riequilibrio energetico. I Corsi rientrano nel progetto: Percorsi di Umanizzazione nella Breast Unit

Dicembre 2020 – Serata di Informazione e sensibilizzazione alla cittadinanza via webinar, in collaborazione con il Comune di Travedona Monate e con l’Associazione ANDOS Varese, con il Patrocinio dell’ASST Sette Laghi, Fondazione Comunitaria del Varesotto e Università dell’Insubria : “Tumore al Seno: dalla prevenzione alla cura: parliamone!” Relatori: Professoressa Francesca Rovera, Direttore SSD Breast Unit ASST Sette Laghi e Professore Ordinario di Chirurgia Generale Università degli Studi dell’Insubria – Dottoressa Maria Grazia Tibiletti , Genetista Asst Sette Laghi – Dottoressa Linda Bascialla , Oncologo Medico ASST Sette Laghi – Professoressa Eugenia Trotti, Ricercatrice e Professore Aggregato di Psicologia Clinica dell’Università degli Studi dell’Insubria e Medico Psicologo SSD Psicologia Clinica ASST Sette Laghi – Adele Patrini, Presidente CAOS – Renata Maggiolini , Vicepresidente ANDOS Varese – 11 dicembre 2020

Dicembre 2020 – Donato n. 2.900 ( duemilanovecento )  visiere di alta qualitàmarcate CE , di protezione individuale, ad ATS Insubria , all’ASST Sette Laghi,  ASST Valle Olona (approvate dall’UVAD) , MultiMedica Holding .  Nello specifico i seguenti reparti: Senologia Ospedale di Varese – Radiologia Ospedale di Varese – Senologia Ospedale di Gallarate – Radiologia Ospedale di Gallarate – Psicologia Clinica Ospedale di Varese – Oncologia Ospedale di Varese – Gastroenterologia Ospedale di Varese – Medicina Ospedale di Cittiglio – Medicina Ospedale di Angera – Associazione AMOR di Angera – Ambulatorio Pediatri di Base di Caidate – Associazione CUAM per l’Africa – Fisiatria Ospedale di Varese – Radioterapia Ospedale di Varese – Medicina Ospedale di Varese, Reparto COVID – Pronto Soccorso Ospedale di Varese – Cardiologia Ospedale di Tradate – Chirurgia Ospedale di Gallarate – Terapia del Dolore/Hospice Ospedale di Varese – Farmacia ASST Valle Olona – Chirurgia Ospedale di Tradate – Anatomia Patologica ASST Sette Laghi – Rianimazione Ospedale di Gallarate – LILT Valcuvia – Asociazione Andos Varese – Donate anche al Territorio, ai vari Comuni per i loro Volontari: Comune di Albizzate, Comune di Torno (Co), Parrocchia di Gallarate – Comune di Cavaria

Dicembre 2020 Promosso la Convenzione tra: ASST Grande Ospedale Metropolitano Niguarda (Direttore Generale Dottor Marco Bosio)  e LILT Lega Italiana Lotta contro i Tumori, Associazione Provinciale Milano Monza Brianza APS ( Legale Rappresentante Prof. Marco Alloisio), per l’espletamento di attività di utilità sociale e di interesse pubblico (Attività di Volontariato presso la Breast Unit diretta dal Dottor Antonio De Luca)

Dicembre 2020 – Organizzato la serata di informazione e sensibilizzazione alla cittadinanza (via webinar):” La Vaccinazione nell’era COVID 19 “ 18 dicembre 2020 –  Relatori: Emanuele Monti, Presidente III Commissione Sanità e Politiche Sociali Regione Lombardia – Giovanna Scienza, Medico di Medicina Generale – Aurelio Sessa, Presidente Società Italiana di Medicina Generale e delle Cure Primarie. La Vaccinazione nel soggetto fragile, deve essere la risultante di una reale presa in carico del paziente dove si assiste ad un processo di cooperazione e di confronto tra diversi specialisti territoriali e ospedalieri. Il processo deve essere frutto di un lavoro integrato e cogestito che comporta evidenti vantaggi sia per la persona malata che per il sistema sanitario. Alla base di questo c’è la necessità di un processo culturale che esuli dal sanitario, dove i riferimenti sociali diventino reali riferimenti per il cittadino in merito ad una scelta che lo veda protagonista del suo futuro e delle scelte che lo riguardano.

Dicembre 2020 – Chiuso Tirocinio Curriculare delle Studentesse della Facoltà di Scienze e Tecniche della Comunicazione dell’Università degli Studi dell’Insubria: Altea Pascoli totale ore 102 e Samuela Braga totale ore 120

Dicembre 2020 – Partecipato al Bando “Interventi Sociali 2020” della Fondazione Comunitaria del Varesotto ( scadenza 15 ottobre 2020) con il Progetto: “Lotta al cancro al seno: la prevenzione in epoca COVID 19” . La pandemia COVID 19 ha visto degli annullamenti e rallentamenti nella normale pratica sia diagnostica che terapeutica in ambito senologico che hanno messo fortemente in discussione il benessere e la salute delle donne. CAOS deve quindi attivarsi per colmare questo disagio di carattere medico, sociale ed etico, attraverso azioni concrete e mirate che rappresentano il giusto link tra Ospedale e Territorio a favore della comunità. Il progetto è stato accolto e finanziato al 50% con un contributo di euro 7.000.